comment 0

A Roma

4Da Sutri riprendo la Cassia di buonumore sapendo che arriverò a Roma nel primo pomeriggio. I cartelli stradali indicano circa 60 km. Le nuvole basse danno un tocco in più alla scenografia, tra vigne e noccioleti. Qualche km prima di Campagnano la Cassia diventa una 4 corsie quindi devio per un percorso su strade secondarie in mezzo alla campagna. Faccio una piacevole scoperta : le cascate del monte Gelato, un angolo di frescura con suggestive cascatelle. Piccola pausa e poi riprendo delle sterrate per arrivare a Campagnano spingendo la bici su una pendenza del 18% !! In paese chiedo subito per una fontanella e mi indicano la piazza che si chiama “piazza della fontana secca”. Tutto vero, anche la fontana secca. Per evitare la Cassia autostradale, un ciclista del luogo mi consiglia di proseguire per Formello ed entrare in Roma da Saxa Rubra e prendere la ciclabile del Tevere. Ottimo consiglio. La ciclabile é molto assolata,pochi alberi e vegetazione invadente. Il paesaggio é ancora bucolico, ma ecco le prime case e il primo ponte: Ponte Milvio. Esco e mi godo birra e lupini all’ombra di un platano. Pausa, so’rrivato!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...