comment 0

La bicicletta va lontano senza violentare le violette

Giorno 2 : Jesolo – Palazzolo Stella

Lucas, il ragazzo francese che distribuisce semi di fiori per le api è simpatico. Pochi ragazzi della sua età (24) hanno il coraggio di prender la bici e andare in Grecia per vedere com’è la situazione laggiù. Stamattina pioveva, abbiamo temporeggiato, poi Lucas dice : “Peggio dell’acqua c’è il vento”. Allora partiamo e puntualmente arriva anche la bora. Si canta sotto l’acqua e magicamente spiove.
Rimane la bora, che qui dicono che se è maschio dura un giormo e se è femmina dura tre.
Parlo con Lucas di tutto un po’ senza accorgermi della differenza di età.
Mi sono fatto rispiegare la storia dei semi.
Oggi le nostre strade  si sono divise, forse solo per il momento.
Abbiamo ritmi diversi. Lui fa la spesa alla Lidl e, a metà giornata, mette su l’acqua per la pasta, io più borghesemente, mi faccio un panino al bar. Lui fa campeggio selvaggio e io, data l’età , come minimo un B&B. Ma ci siamo capiti, siamo diventati amici.
Mi ha regalato questa frase ricordo:
” le velo va loin sans violer le violettes”.

image

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...